Come riconoscere un Patek Philippe falso

 

patek-falso

Tutti gli accorgimenti che probabilmente non sai per evitare di acquistare un orologio falso e perdere migliaia di euro.

[emaillocker id=1263]
Quando acquisti orologi di lusso ci sono due scenari che vorresti evitare a tutti i costi:
incorrere in difetti di fabbrica o, ancora peggio, ritrovarti in mano una replica.
Ti auguro di non finire mai nella trappola di un truffatore ma se dovesse succedere con questo articolo avrai gli strumenti per valutare se quello che hai davanti è un Patek Originale o un clamoroso falso che ti risparmierà da un acquisto fallimentare.
Se sei pronto, iniziamo.

La manifattura Patek

Diversamente da altri orologi di lusso, replicare un patek è molto difficile. L’intera produzione è integrata nei laboratori della casa svizzera e il livello di manifattura è molto complesso con più di 200 artigiani specializzati che controllano che ogni segnatempo sia perfettamente assemblato e rifinito.

E’ uno dei motivi per il quale il suo valore nel tempo è sempre alto come spieghiamo in questo articolo.

 

stai-cercando-un-patek 1

Cosa devi controllare dell’orologio dal vivo

Se hai già in mente il modello che vuoi acquistare vai sul sito ufficiale di Patek www.patek.it e scarica le immagini ufficiali. Osserva attentamente tutti i dettagli, la posizione della firma del brand in modo tale da avere dei punti di riferimento. Dovrai stare attento a confrontare le caratteristiche tra la versione ufficiale e quella che ti viene presentata avendo un focus particolare su:

  • Materiale: controlla qualsiasi minimo segnale di sbavatura della cassa, del quadrante e del cinturino. Le repliche hanno spesso materiale scadente
  • Peso: i falsi sono spesso fatti con materiali più scadenti e solitamente pesano meno degli originali
  • Caratteri ed incisioni possono essere rifiniti male con delle sbavature o inseriti in parti dell’orologio improbabili che ne minano subito la credibilità
  • Movimento: il movimento dei patek philippe è uno dei più complicati ed è difficilissimo riprodurlo fedelmente in quanto richiede tante ore di lavoro e una precisione infinitesimale.     Le repliche non raggiungono questo livello di dettaglio, il movimento risulta poco definito nelle cesellature e con meno complicazioni.

Qui sotto hai due esempi di Patek Falso

riconoscere-un-falso-patek

Patek philippe falso

  • La documentazione
    Accertati che siano presenti i documenti di certificazione e garanzia originali Patek

Confronta i numeri seriali che sono presenti sulla garanzia con le referenze che trovi sulla cassa dell’orologio

patek-originale-documentazione

VERIFICA L’ IDENTITA’ DEL VENDITORE E LA SUA STORIA

Cerca di approfondire il numero di vendite proprio sul modello di Patek che hai acquistato e se ci sono stati dei feedback in rete su quel venditore.
Sempre meglio affidarsi a rivenditori di cui l’affidabilità è stata confermata nel tempo.

Non fidarti di venditori frettolosi che vogliono chiudere subito l’acquisto in cambio di un prezzo straordinario. Se l’affare ti sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è.

stai-cercando-un-patek 1

 

[/emaillocker]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *